5 esercizi divertenti per mantenere la mente giovane

Tenere allenata la mente

Il tempo passa e sempre più spesso ci si accorge che la mente, a volte, può perdere qualche colpo. Pur trattandosi di un processo abbastanza fisiologico, è importante pensare che non tutto è perduto e, soprattutto, non siamo destinate ad una lenta deriva. Oggigiorno esistono molti esercizi che aiutano la nostra mente a rimanere giovane, attiva e soprattutto vigile. Con questi semplici trucchetti, la mente acquisirà dimestichezza e la giusta elasticità per mantenersi giovane, acuta e reattiva ai piccoli imprevisti della vita. Basta dimenticare a casa la lista della spesa!

5 esercizi che allenano la mente

Mantenersi perspicaci è questione d’esercizio. Eccovene 5 che aiuteranno la mente a non perdere il suo originario splendore:

  • Giocare a Memory potrà sembrare infantile: in realtà è un gioco divertente e molto, molto istruttivo. Giocateci da soli o con i vostri bambini e fate in modo di ricordare effettivamente la posizione delle carte. La coordinazione occhio-mente è essenziale per non perdere di vista l’obiettivo!
  • Osservare con attenzione il mondo che ci circonda. Capita spesso che qualcuno si presenti e, nemmeno tre minuti dopo, abbiamo dimenticato il suo nome. Un altro dettaglio riguarda magari la scelta del menù dei nostri amici al ristorante, o del loro abbigliamento. Rendiamoci più partecipi di quello che ci accade intorno e, a fine giornata, cerchiamo di ricapitolare (anche per iscritto) tutto quello che abbiamo visto e ci ricordiamo. Le prime volte potrebbe essere un disastro, ma piano piano andrà sempre meglio!
  • Fare cruciverba non è un passatempo estivo da fare esclusivamente sotto l’ombrellone. Dedichiamoci qualche tempo tutto l’anno e non solo impareremo un sacco di cose nuove e interessanti, ma svilupperemo anche una notevole dimestichezza con il mezzo. E poi, che soddisfazione vedere un bel cruciverba completo e senza errori!
  • Creare qualcosa di artistico: in base alle nostre attitudini, possiamo decidere di scrivere un racconto breve o disegnare qualcosa, magari prendendo spunto da elementi che ci circondano. Scrivere e disegnare sono attività che ci aiutano a migliorare la nostra coordinazione mentale e ci permettono di mettere in fila i pensieri, migliorando la nostra elasticità.
  • Combinare parole e colori è un esercizio semplicissimo che però aiuta a mantenere una certa elasticità mentale. Procuriamoci dei pennarelli colorati e dei cartoncini. Scriviamo sul cartoncino il nome di un colore, utilizzando però un colore differente. A questo punto leggiamoli cercando di dichiarare il vero colore con cui le scritte sono state fatte. Più andremo veloce, più sarà difficile.