Il potere benefico dell’ortica per sgonfiarsi

Il potere benefico dell’ortica per sgonfiarsi

L’estate è la stagione dell’anno da dedicare alla cura del corpo per presentarsi nella propria forma migliore in spiaggia e a bordo piscina. Il gonfiore è un disturbo che colpisce moltissime donne, facendole sentire a disagio. Per contrastare questo fastidio, uno dei rimedi naturali più indicati è l’ortica che, molto apprezzata per i suoi poteri benefici, è un autentico toccasana per ritrovare la propria forma fisica ideale.

Ortica: il miglior rimedio naturale contro il gonfiore

L'ortica è una pianta erbacea diffusa sia in Oriente che in Occidente, molto apprezzata per le sue proprietà benefiche e curative, che la rendono un'efficace pianta medicinale, molto utilizzata in erboristeria. Particolarmente ricca di potassio, fosforo, ferro, vitamina A, vitamina C e calcio, l’ortica viene spesso usata per scopi curativi e culinari, già noti in Grecia fin dall'antichità. Le foglie infatti contengono buone quantità di rame e di zinco, che rendono il suo consumo indicato a coloro che desiderano rinforzare unghie e capelli, ma non solo: l’ortica può essere utilizzata anche come valida alleata contro il gonfiore. Sgonfiare e depurare l’organismo dalle scorie è il modo migliore per sentirsi a proprio agio con il corpo e le tisane, gli infusi e i decotti sono degli alleati perfetti in questo senso: l’ortica ha azioni benefiche sull’organismo, aiutandolo a migliorare molti aspetti. L’infusione di foglie d’ortica è un rimedio naturale conosciuto ed utilizzato dai tempi antichi: la sua capacità di normalizzare l’equilibrio intestinale la rende indicata per chiunque desideri un ventre piatto, dicendo addio per sempre a qualsiasi forma di gonfiore. Inoltre è anche un ottimo diuretico: chi soffre di ritenzione idrica potrà trarre un grande giovamento dal suo utilizzo.

Come preparare un infuso a base di ortica

Chi ha a disposizione un giardino con una piccola coltivazione di ortica deve sempre ricordare di usare i guanti nel maneggiarla: le sue proprietà irritanti infatti perdurano anche per diverse ore dopo essere stata raccolta. Nel caso in cui invece non si disponga di una pianta è possibile acquistare i fiori essiccati sia in erboristeria che in alcune farmacie specializzate in rimedi naturali. Per la preparazione dell'infuso è sufficiente lasciar riposare un cucchiaino di fiori essiccati di ortica in un bicchiere contenente 250 ml di acqua bollente. L'infuso dovrà essere poi filtrato e lasciato intiepidire prima di procedere al consumo: nel giro di pochi giorni il gonfiore sparirà e il corpo sarà di nuova in ottima forma.