Come bruciare 500 calorie al giorno per rimettersi in forma

Come bruciare 500 calorie

Le feste ce le siamo lasciate alle spalle, ma i buoni propositi è meglio andare a ripescarli là dove, poco prima di Natale, li avevamo abbandonati. Mentre le giornate si allungano e il sole tramonta sempre più tardi, il bisogno di rimetterci in forma bussa alla porta e esige il suo tributo in calorie bruciate ogni giorno.

Per non procrastinare, per non dimenticare e, soprattutto, per ottenere risultati ogni giorno, è necessario fare programmi: ecco come rimettersi in forma dopo le vacanze, bruciando circa 500 calorie extra ogni giorno.

Bruciare 500 calorie al giorno significa perdere tra i 500 e i 900 grammi in una settimana, un traguardo di successo che farebbe felice qualsiasi donna abbia bisogno di rientrare nel bikini dell’anno scorso anche solo per vedersi bella come una volta.

Ecco qualche trucco per bruciare 500 calorie al giorno, un obiettivo ambizioso e, al tempo stesso, destinato a portarti grandi risultati e soddisfazioni.

  • Correre per 45 minuti a una velocità media di 10 km/h
  • Camminare per 60 minuti a una velocità di 8/km
  • Andare in bicicletta per 60 minuti a ritmo moderato. Ottima anche la cyclette da camera, magari davanti alla nostra serie TV preferita per non perdere un solo istante della giornata

Bruciare 500 calorie con lo sport

Un’alimentazione sana e uno stile di vita corretto stanno alla base della serenità con cui affronteremo la prova costume tra qualche mese. Ecco perché iscriversi a un corso di nuoto o di yoga potrebbe essere la soluzione giusta per noi.

Il nuoto, perfetto anche quando fa molto caldo, permette di bruciare calorie senza sudare. Ne puoi bruciare 500 nuotando per circa 50 minuti a ritmo moderato. Anche due ore di yoga ti permettono di consumarne la stessa quantità, così come il pilates.

Per chi procrastina l’esercizio, invece, portiamo buone notizie: potreste già stare facendo ginnastica senza rendervene conto. Ad esempio, fare due ore di pulizie domestiche aiuta a bruciare fino a 500 calorie che si stemperano fra le varie attività classiche del rassettare: passare l’aspirapolvere, pulire il bagno, trasportare la biancheria e la raccolta differenziata, fare le scale e chi più ne ha, più ne metta. Si potrebbero bruciare ancora più calorie se, mentre si fanno le pulizie, decidessimo di mettere su il nostro disco preferito e cantare e ballare durante i servizi.