5 consigli per trovare il coraggio di buttare quello che non ci serve

5 consigli per trovare il coraggio di buttare quello che non ci serve

A volte non riusciamo a trovare il coraggio di buttare qualcosa che, a ben pensarci, non ci serve davvero. Che sia un regalo, un ricordo o semplicemente un oggetto di poca importanza, non riusciamo a separarcene. “Potrebbe servire”, “Qualche volta l’ho usato”, “Potrei venderlo o regalarlo”, “Un giorno lo farò aggiustare”: sono le scuse più classiche quando non vogliamo separarci da un oggetto, anche di poca importanza. Ecco 5 buoni consigli per imparare a lasciare andare gli oggetti che non servono davvero. E ricordiamo: una casa essenziale è una casa spaziosa e ugualmente confortevole: una superficie sgombra aiuta la mente a distendersi, e ci fa sentire più rilassate.

Se non lo abbiamo usato negli ultimi due mesi, non ci serve

Questo argomento si applica a capi d’abbigliamento, vecchi oggetti, soprammobili e tutto quello che abbiamo in casa. Se per almeno un paio di mesi non lo abbiamo indossato, non lo abbiamo notato su una mensola e, soprattutto, non lo abbiamo neanche mai cercato, probabilmente questo oggetto non ci serve.

Se è in forse, probabilmente è no!

Siamo indecisi se buttare o regalare un oggetto? Mettiamolo da parte per un paio di settimane. Se in quel lasso di tempo non ci tornerà utile in qualche modo, probabilmente non ci è mai davvero servito e lo possiamo cedere senza rimpianti.

I nostri ricordi non sono oggetti

Quella vecchia bomboniera, di un vecchio matrimonio di qualcun’altro, probabilmente non ha davvero tutta l’importanza che gli stiamo attribuendo. I nostri ricordi non sono legati agli oggetti, e i più importanti e belli non hanno bisogno di una souvenir perché ci tornino in mente: sono sempre con noi!

Trasformiamo quello che non ci serve in denaro!

Oggigiorno, esistono moltissimi siti online che ci permettono di vendere in maniera facile e veloce tutti gli oggetti che non utilizziamo davvero. Quello che ci serve per separarcene, forse, è un incentivo economico.

Poco alla volta

A volte, separarsi da qualcosa è troppo doloroso. Sappiamo che non ci serve, sappiamo che non lo useremo mai, eppure non vogliamo buttarlo. Prendiamoci il nostro tempo, senza però temporeggiare! Ogni giorno, cerchiamo qualche oggetto che non ci serve davvero e facciamolo sparire. Partiamo dagli oggetti meno evidenti, magari rinchiusi in un cassetto che non apriamo mai, e arriviamo poi alle “separazioni” più grandi. Piano piano, ci renderemo conto che non abbiamo buttato via pezzi del nostro cuore, ma abbiamo fatto invece spazio a nuove opportunità!