4 giochi da fare all’aria aperta con i bambini

Giochi da fare all’aria aperta con i bambini

Ora che arriva la bella stagione i bambini sono sempre più entusiasti all’idea di potersi ritagliare qualche ora di luce per giocare fuori all’aria aperta dopo la scuola. I giochi all’aperto sono ideali per far sì che i bambini rimangano a contatto con la natura e il verde, si allontanino per un po’ dalla televisione e, soprattutto, per far sì che si possano godere la loro infanzia. Organizzare appuntamenti di gioco con i compagni di scuola vi permetterà di conoscere meglio i bambini che frequenta vostro figlio e, soprattutto, di lavorare con la fantasia per organizzare giochi divertentissimi.

Esistono moltissimi giochi che si possono fare una volta che fuori fa un po’ più caldo e i bambini possono stare in giardino a divertirsi. Ecco 4 idee per divertirsi tutti insieme, ideali per bambini di un po’ tutte le età:

  1. La mini caccia al tesoro: radunate i bambini in un cerchio, seduti, ed elencate loro tutti gli oggetti che avete nascosto in precedenza nel giardino. Possono essere oggetti di piccole dimensioni, come cucchiaini, macchinine e, in generale, piccoli oggetti facili da pulire. A questo punto, date inizio alle ricerche, a patto che i bambini non decidano di mettere sottosopra il giardino! Vince il piccolo che trova più oggetti prima dell’altro, e ve li porta.
  2. Il gioco della memoria: sfruttiamo gli oggetti di cui prima per il gioco della memoria. Disponiamone alcuni su un vassoio e offriamo ai nostri bambini carta e penna. Facciamogli osservare il vassoio pieno di oggetti per massimo 30 secondi, per poi coprirlo con un telo. Chi riesce a ricordare la maggior parte degli oggetti, vince! Più i bambini sono grandi, più si può osare con oggetti particolari e quantità.
  3. Nascondino al contrario: in questa versione del nascondino tutti contano, eccetto uno che si deve nascondere. Alla fine della conta gli altri bambini vanno a cercare quello nascosto e, a mano a mano che lo trovano, vanno a nascondersi con lui, stretti stretti. L’ultimo che trova il gruppo di bambini nascosti ha perso, e deve andare a nascondersi!
  4. Strega comanda colore: vecchio ma sempre di grande effetto! La strega incaricata deve nominare un colore, e tutti i partecipanti devono correre e affrettarsi ad indicarlo. La strega ha il compito di bloccare i partecipanti e, se ne prende uno prima che arrivi al colore, sarà lui a sostituirla nella prossima tornata.